27 Settembre 2020
News

ADV spinge la squadra: insieme per risorgere

02-02-2011 09:26 - Redazione sportiva
Storia di un pomeriggio di sole e vento ma dentro livido. Storia di una vigilia che ha il sapore solfureo del fumo di un vulcano. E sopra ci stanno tutti, dirigenti, allenatore, giocatori. «Domani, domani sarà una bellissima giornata» . Andrea Della Valle abbassa appena il vetro oscurato del finestrino della Suv che lo sta riportando al Fran­chi. Ha assistito per intero all´allena­mento, ha visto infortunarsi ancora una volta Vargas, ha imprecato, poi se ne è andato by-passando i cronisti che sono davanti al campini pieni del materiale di resulta, risultato dei lavori per la rea­lizzazione del nuovo centro sportivo vio­la.

FINO IN FONDO - Andrea Della Valle a tut­ti i propri giocatori ha consegnato un messaggio importante: anche se questa è una stagione difficile andremo fino in fondo a braccetto, nessuna defezione, nessuna fuga. Fino all´ultima giornata. L´indicazione è chiara: che nessuno pen­si di fare il furbo, chi non ci mette l´ani­ma paga. Chi pensa di lasciare la barca prima degli scogli si sbaglia. In porto o al naufragio insieme. Quando lascia i campini di allenamento fa un segno ot­timista, sorride: oggi deve essere quel giorno bellissimo che ha annunciato dal sedile della sua auto, oggi sarà il merco­ledì della resurrezione. Certo poteva parlare del ritorno di Mutu (ora sareb­be importantissimo e ritardarne l´even­tuale recupero è un evidente errore), del finale sorprendente del mercato di gennaio (con il caso Barreto), della po­sizione di Mihajlovic, ma non è la sera­ta giusta. Forse troppe domande da ascoltare e, quindi, troppe risposte da dare. Meglio rimandare a quel «domani sarà una bellissima giornata» nella spe­ranza che davvero la sua squadra risor­ga e riduca domande e risposte. Oggi magari verrà a parlare con tv, radio, si­ti, giornali. Magari sì, magari no. Di si­curo sarà in tribuna con il sindaco Mat­teo Renzi che ha lanciato un appello: tutti al Franchi. Uno accanto all´altro, in mezzo a uno stadio pronto ad esplodere davvero come un vulcano.

TOCCA A CORVINO - Se Andrea Della Val­le sceglie di rimandare tutto ad oggi, a fermarsi e a parlare con i cronisti è Pan­taleo Corvino. D´altra parte è stato lui il protagonista assoluto della vicenda mercato e del mancato fuoco d´artificio finale. « Barreto? Come operatore di mercato dovevo farmi trovare pronto e lui è uno di quei giocatori che potevano essere utili per il presente e per il futu­ro della Fiorentina. Ci ho pensato e mi sono attivato, ho fatto una trattativa con Angelozzi del Bari ma prima di finaliz­zarla bisognava comunque che si faces­sero delle visite mediche al giocatore. Si fa sempre per chi gioca tutte le domeni­che, immaginatevi per uno che è fermo da tempo » . Da Firenze Corvino aveva fatto arrivare una macchina di speciali­sti che hanno dato notizie negative: «Mi hanno detto che Barreto non sarebbe stato pronto nei tempi che erano stati precedentemente previsti (ancora circa tre mesi di stop, ndr), quindi ho avuto bisogno di rifletterci bene, mentre lo fa­cevo è venuto anche il no del presiden­te Matarrese. Questa è la verità e non va strumentalizzata. Non va fatto del di­sfattismo, noi abbiamo una rosa ampia e con giocatori importanti che sono si­curo ci porteranno fuori da questa situa­zione » . Poi il suo appello: «Dobbiamo re­stare tutti uniti per fare prima possibile quattordici- quindici punti, quelli indi­spensabili per uscire dalla zona rischio. Questa Fiorentina è in difficoltà solo per i tanti infortuni e perché non è abituata a vivere certe situazioni. Ma recuperan­do tutti riuscirà a tirarsi fuori da una classifica critica» . Ha detto che parlerà con i tre a contratto in scadenza (Comot­to, Donadel e Santana), che li stima e fa­rà loro un´offerta. Ha taciuto sul fatto che per Barreto ci ripenserà più avanti.

PRENDILI A CALCI - Poco prima dell´arri­vo di Andrea Della Valle e di Corvino, ai campi di allenamento era arrivata tutta la squadra, sul pulmino della società, con tre o quattro viaggi. Solo Campore­se era arrivato camminando fra la gen­te, lui e, ovviamente, Sinisa Mihajlovic. Quando è arrivato, uno dei tifosi presen­ti gli ha gridato: «Falli correre, se non lo fanno prendili a calci nel sedere» . Ma è stata l´unica battuta. Oggi sarà diverso, oggi con la gente del Franchi, oggi che dovrebbe essere una bellissima giorna­ta.

Alessandro Rialti - Corriere dello Sport Stadio

Fonte: violanews.com



Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio


Ascolta i nostri programmi in streaming!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio