02 Luglio 2020
News

Corvino mostra la via, ma Firenze aspetta i Della Valle

21-04-2011 08:40 - Redazione sportiva
Il day-after delle dichiarazioni di Corvino - il suo allungamento di contratto, Mihajlovic che resta, Montolivo un caso ancora da risolvere, il ciclo finito ma se ne apre un altro con entusiasmo, l´obiettivo Europa League come dimensione della nuova Fiorentina - ha fatto discutere la città. I tifosi attraverso i vari canali di comunicazione hanno espresso le loro opinioni: la sensazione ricavata è che le parole del diesse, seppur portatrici di schiettezza e onestà («non vogliamo illudere Firenze»), non abbiano scaldato il cuore dei sostenitori viola. La scetticismo nei riguardi della Fiorentinae l´attesa per il cda del 28aprile, che dovrà sciogliere il nodo sul ritorno alla presidenza di Andrea Della Valle, salgono sempre di più.

La distanza tra una grande fetta di tifoseria e la società viola è netta. Oggi questo è un problema. Non insormontabile, ma è un problema. E può toccare solo ai fratelli Della Valle risolverlo. Sono loro che devono tracciare la nuova rotta mettendo a tacere quelle voci che li danno progressivamente allontanarsi da Firenze. La settimana scorsa certe dichiarazioni di Diego Della Valle fatte ad alcuni media, spagnoli eitaliani, avevanospostato sempre di più il fratello Andrea verso un ruolo di comando del gruppo Tod´s e più lontano dal ritorno nominalmente alla presidenza viola. Ma ieri, certamente a sorpresa, sono arrivate le smentite di Diego Della Valle ai giornali "Pais" e "Milano Finanza". Ecco le virgolette: «Nessuna intenzione di defilarsi. Le mie parole sono state fraintese e mal capite». Poi Della Valle ha chiarito ancora meglio il senso delle sue frasi: «Verrà comunque rafforzato il ruolo di AndreaDella Valle, vicepresidente, così come quellodi Stefano Sincini, amministratore delegato, affinché l´azienda sia guidata da tre piloti guidino nella stessa direzione, ma non ho alcuna intenzione di lasciare la guida del mio gruppo. Noi siamo una realtà sempre più grande ed è necessario che ci siano più personea seguirla,main maniera coordinata e nella stessa direzione strategica».

Comprensibile l´uscita di Mister Tod´s: il gruppo, veramente solido, è quotato in borsa: gli investitori devono avere certezze, dubbi mai.E quel marchio è legato ai fratelli Della Valle, in particolare a Diego, demiurgo dell´esplosione del marchio di Casette d´Ete. Per la cronaca, sempre ieri, il patròn viola ha parlato anche dell´investimento di 25 milioni per la ristrutturazione del Colosseo, all´assemblea dei soci del gruppo: «Con questa sponsorizzazione Tod´s vuole dare un contributo ed un supporto tangibile al Paese e può trarne un beneficio per il gruppo, in termini di rispetto e credibilità che operazioni come questa creano a livello mondiale». Il progetto è un esempio di quanto può essere realizzato sullo stesso modello in tutta Italia, ha aggiunto Della Valle che ha accennato anche a Pompei e Venezia. E speriamo che altri imprenditori seguano questo esempio. Vistoche lo Stato da solo non può sopperire a tutto - diventando a tratti un bancomat - ben vengano capitani di industria come Diego Della Valle pronti ad investire sul patrimonio artistico-culturale del Paese. In fin dei conti èundare-avere in cui tutti hanno da guadagnarci. Lo Stato riceve dai privati un aiuto assai robusto e l´imprenditore ricava un ritorno d´immagine forte e grazie all´articolo 120 del nuovo Codice dei Beni Culturali (Decreto Legislativo 22 gennaio2004 n˚42) - che onsentedi incentivare il "mecenatismo culturale" -può «rilevare nella propria contabilità un costo di sponsorizzazione integralmente deducibile nell´esercizio in cui questo viene sostenuto. Cioè in virtù dell´assimilazione delle spese per sponsorizzazione a quelle della pubblicità sono deducibili ai sensi dell´articolo 108».

Ma torniamo sulla Fiorentina: alla luce delle smentite di Diego Della Valle cambia qualcosa in vista del cda viola del 28 aprile? Non parrebbe perché comunque Mister Tod´sha ribadito che il fratello avrà un ruolo sempre più strategico a Casette d´Ete. E anche stavolta l´impressione è la stessa: Andrea Della Valle resterà vicino alla Fiorentina, come ha sempre fatto, ma difficilmente dal punto di vista nominale tornerà in carica come presidente. E questa non pare una gran bella notizia per i tifosi... Sarà un nuovo manager a prenderne il posto o proseguirà nel percorso l´attuale presidente ad interim Mario Cognigni. L´aspetto decisivo, però, sarò la presentazione del nuovo progetto viola, perché Firenze si aspetta poche parole, ma certe. Una chiarezza assoluta per tornare a coltivare un po´ di entusiasmo, quello che oggi si è smarrito per strada. E che qualcuno fa finta di non vedere...

Il Giornale della Toscana

Fonte: violanews.com



Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio


Ascolta i nostri programmi in streaming!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account