11 Luglio 2020
News

Miha: ´´Gara aperta, squadre corte, voglia di vincere´´

27-11-2010 09:37 - Redazione sportiva
Niente proclami stavolta. «Sarà una partita aperta». E nessuna certezza. «Abbiamo preparato bene la partita, speriamo di ripetere la gara con il Milan sfruttando meglio le occasioni che avremo». Mihajlovic è pronto a buttarsi dentro l´ennesima partita difficile. Contro la Juve (ore 20.45), con una difesa messa insieme all´ultimo momento, con Vargas che non sta ancora bene, con Gilardino che cerca il suo primo gol ai bianconeri a Torino e tante domande che girano per la testa. «Lasciate stare Gilardino. Lavora tanto per la squadra, sta facendo un buon campionato. E magari è arrivato il momento che quel gol lo segna ». Già, serve un gol. E poi occhio a non prenderne. La difesa della Fiorentina negli ultimi tempi balla un po´ e stasera in campo ci sarà anche un ragazzino di diciotto anni, Camporese. A Milano, contro Ibrahimovic, se l´è cavata, oggi potrebbe partire titolare, a meno che Sinisa non gli preferisca Felipe, che è tornato a disposizione. «Camporese è giovane ma quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto bene. Se dovesse giocare sarei sereno». Giocherà accanto a Gamberini, in dubbio fino a due giorni fa. Ma il problema è che contro questa Juve non ci sono calcoli da fare. «Sarà una partita combattuta, vedremo due squadre corte, che vogliono vincere». La Juventus è Krasic. «Ma non c´è solo lui, altrimenti sarebbe semplice. Ci sono tanti campioni che ci possono mettere in difficoltà». Però sarà una partita aperta, anche se «la Juventus è più organizzata di Inter o Milan». Non è una sfida diversa dalle altre, però. Non per Mihajlovic almeno: «Se la vittoria sulla Juve valesse sei punti, allora sarebbe una partita diversa, ma siccome vale tre punti è una partita come tutte le altre». Un giorno potrebbe finire sulla panchina bianconera, chissà. «Dico sempre quello che penso, nel bene e nel male. E mi prendo sempre le mie responsabilità ». Poi spiega: «Mi piacerebbe rimanere alla Fiorentina dieci anni, anche venti, ma non dipende da me, è la società che decide. E comunque fino a quando sarò l´allenatore della Fiorentina non parlerò mai con altre società». Poi c´è la storia di Vargas. Sembra che non giochi. Lo sguardo di Mihajlovic si fa severo: «Non basta un allenamento per giocare». In difesa c´è Comotto: È una scelta tecnica, quando gli ho dato la sua possibilità ha fatto bene quindi credo sia giusto continuare a farlo giocare. De Silvestri? L´ho visto un po´ scarico per questo ho fatto giocare Comotto, ma lo considero un titolare e ci sarà presto un´occasione anche per lui. E se fa bene continuerà a giocare». Il resto è una squadra più o meno già fatta. A centrocampo ancora D´Agostino e Donadel, da valutare chi sta fuori tra Cerci (la panchina dovrebbe toccare a lui), Marchionni e Santana. Dietro a Gilardino ci sarà Ljajic, Mutu non è nemmeno partito per Torino. L´idea è farlo tornare in campo contro il Cagliari, domenica prossima. «Di queste partite meno si parla è meglio è, ci sono momenti in cui bisogna lasciare i giocatori tranquilli». Anche della Cittadella è meglio non dire niente. «Quando ho sentito la prima volta questa storia della Cittadella pensavo che Della Valle volesse comprare la squadra... Comunque se ha detto quelle cose un motivo ce l´avrà». Scherza Mihajlovic. Nonostante i problemi della sua squadra ha la faccia distesa. È sereno, come sempre, pronto a mettersi nuovamente in gioco. Contro la Juventus ci vorrebbe un altro passo avanti, magari un risultato utile. Farebbe comodo. «Dovremo stare molto attenti, sia a Krasic che a tutti gli altri. Ma anche loro dovranno stare attenti. A Milano abbiamo giocato un´ottima partita, vorrei rivedere quella Fiorentina». Intanto si discute anche di futuro. In assenza di risorse esterne la Fiorentina sta pensando di passare davvero al progetto giovani. Ragazzini di qualità a costi contenuti da mettere in campo e far crescere. Una politica a medio-lungo termine, l´unica strada percorribile. Mihajlovic è pronto a dare una mano. «Mi piace il progetto giovani. Mi ricordo che quando ero un ragazzino sentivo dire spesso agli allenatori "tu non giochi, sei troppo giovane". A me per fortuna non è mai capitato, però ad altri sì. E so cosa vuol dire. Quindi se ho a disposizione dei giovani bravi, io li faccio giocare. Rischio un po´, ma a lungo andare i campioni me li trovo in casa. Però bisogna cambiare mentalità. Qui in Italia si pensa troppo al risultato».

Giuseppe Calabrese - La Repubblica

Fonte: violanews.com



Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio


Ascolta i nostri programmi in streaming!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account