08 Luglio 2020
News

Montella: "Il nostro segreto è la mentalità"

06-11-2012 07:24 - Redazione sportiva
Queste le parole di Vincenzo Montella, ospite della trasmissione Undici, condotta da Pierluigi Pardo su Italia 2:

"L´Inter ha grandissima qualità e velocità davanti. L´allenatore è stato bravissimo a sfruttarle, a volte difendendosi contemporaneamente anche con 7-8 giocatori. Stramaccioni ha avuto grande coraggio a Torino. Nel primo tempo la Juventus ha avuto la palla del 2-0, ma nel secondo tempo ha vinto meritatamente. Milito è uno dei migliori nel suo ruolo nonostante l´età avanzata. L´Inter ha qualcosa in più in attacco rispetto alla Juventus, ed è anche una squadra che ha ancora margini di miglioramento.

Noi puntiamo molto sul fraseggio e ci teniamo stretti i nostri attaccanti, alcuni di loro devono ancora esprimere a pieno le loro qualità. C´è stima reciproca con Stramaccioni ma spero di essere davanti all´Inter in primavera. Lui dice che sono palesemente più bravo? Lui è palesemente bugiardo (ride, ndr). C´era confronto continuo con lui quando lavoravamo entrambi a Roma.

Uno scherzo di Cassano ai tempi di Roma? Con me di scherzi ne faceva pochi...

Credo che si debba sempre sfruttare le caratteristiche dei giocatori a disposizione, l´ho fatto l"anno scorso e lo sto facendo in questo a Firenze. La squadra è stata costruita un po´ alla volta. Sono stati bravi Pradè e Macia, c´è sempre stata condivisione sulle scelte fatte. Sul finale di mercato abbiamo fatto delle scelte importanti come acquistare altri giocatori di qualità nonostante li avessimo già in rosa. E´ stato un rischio che la società ha voluto prendere. Non c´è miglior modo per vincere imponendo il proprio gioco.

Siamo una squadra che prende qualche rischio, ne siamo consapevoli. Questo comporta avere una certa forza mentale. Ci sta di perdere una partita o dei punti per i rischi presi, ma è la strada che abbiamo intrapreso per arrivare agli obiettivi che ci siamo prefissi ad inizio anno.

La squadra era stata costruita per giocare con la difesa a quattro in un 4-3-3, poi le caratteristiche dei giocatori arrivati, come quelle dei difensori e dei centrocampisti, mi hanno suggerito di schierare tre difensori e tre centrocampisti centrali. Non credo molto nelle tattiche comunque ma piuttosto nella mentalità.

Jovetic? E´ al top. Per ambire al pallone d´oro deve ancora dimostrare le sue qualità nelle partite di difficoltà massimale.

L´affetto di Firenze? Sono un po´ timido, non sono bravo a ricambiare con lo stesso affetto. Li ringrazio, anche per la fiducia e l´entusiasmo che ho ricevuto fin dall´inizio. Sono contento del clima che si respira in città, può essere energia positiva per noi se preso nella giusta misura.

Viviano? Se la sta cavando bene, ma può fare ancora meglio.

Non giocare le coppe aiuta moltissimo perché si può lavorare meglio durante la settimana, soprattutto dal punto di vista nervoso. Si può diluire meglio il lavoro e chiedere più attenzione.

Napoli è casa mia anche se sono cresciuto in Toscana, ad Empoli. La notte dello scudetto con la Roma ho dato una festa a casa mia visto che il giorno dopo sarebbe stato anche il mio compleanno. Ricordo che aprii la porta anche a Capello, un allenatore che mi ha insegnato molto, soprattutto nella gestione del gruppo. Mi manca moltissimo non essere più calciatore anche se mi ritengo fortunato ad aver potuto intraprendere la carriera di allenatore. Totti è diventato un amico con il passare del tempo. Siamo un po´ diversi caratterialmente, ma anche lui, come me, è un po´ schivo, probabilmente per difendere la sua privacy. In Nazionale ho vissuto delle belle esperienze con dei grandi giocatori. A quei tempi c´era grande abbondanza in attacco ed è toccato a me giocare un po´ di meno.

Firenze è una città bellissima che ti regala novità ad ogni angolo. Una città piccola, ma che sa regalarti sempre nuove emozioni. Il soprannome (Aeroplanino)? E´ nato quando giocavo nel Genoa, dopo un gol segnato al Cesena.

El Shaarawy è molto forte, ha grande senso del gol. Parliamo di un giocatore giovane che può crescere ancora tanto. Il derby di Roma? Tifo Roma. Mi auguro di arrivare prima di giallorossi, ma solo di un punto. Bruno Conti a Firenze? Non credo, ha fatto la storia della Roma e credo che il suo cammino continuerà lì. Zeman? Non sono mai stato allenato da lui anche se a Roma mi scelse. Le sue idee sono discutibile e spesso anche redditizie.

Il secondo giallo a Destro per essersi tolto la maglietta? Andrò controcorrente ma trovo molto brutto vedere un giocatore che si toglie la maglietta. Secondo me questa è una regola giusta perché i giocatori sono degli esempi per i più piccoli, non capisco cosa si vuol dimostrare togliendosi la maglia.

Sono molto legato al Catania, con alcuni giocatori è rimasta anche una grande amicizia. Stanno esprimendo un bel calcio, forse anche migliore rispetto all´anno scorso. Questo significa che i giocatori stanno continuando a crescere, un vantaggio economico per la società che li ha saputi scegliere. Le italiane in Champions? Credo che sia l´Inter che il Milan riusciranno a passare il turno.

Lo scudetto? Forse la Juventus è la squadra più attrezzata, ma anche Inter e Napoli sono in corsa. Sicuramente questo campionato sarà più avvincente di quello dell´anno scorso".


ALESSIO CROCIANI

Fonte: violanews.com
ivBYlSSOETopmFLmA 06-12-2012
AYtyRvVhWKD
Credo che Civilte0 sepolte sia uno dei libri che pif9 ha cotnuibrito a indirizzarmi verso il mio attuale mestiere. Da ragazzo Ceram mi aveva molto gasato per l´archeologia. Meglio di lui c´e8 stata solo la lettura della decifrazione delle scritture scomparse di Joannes Friedrich, e cosec poi all´universite0 ho finito per fare tutti gli esami delle lingue pif9 antiche e strane del mondo senza dare nemmeno un esame di archeologia. Chisse0, magari se anche tu leggevi il Friedrich (rigorosamente in tedesco: Die Entzifferung verschollener Schriften und Sprachen o qualcosa del genere), magari adesso eravamo colleghi.Ma toglimi la curiosite0 (che vedo comune anche a Ubi): POPATDL che e8?Vermondo



Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio


Ascolta i nostri programmi in streaming!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account