30 Settembre 2020
News

Montolivo-Fiorentina: urge una decisione

24-03-2011 08:30 - Redazione sportiva
Sono passati mesi,mala cosa ristagna. Montolivo se non è diventato un caso, poco ci manca. E la faccenda, come fatalmente avviene nel calcio, si complica di giorno in giorno. Montolivo non regna a Firenze sul trono dell´unanimità - inquesta città èunprivilegio che tocca a pochissimi... -, c´è chi lo vorrebbe trattenere a vita e chi, al contrario, non lo giudica un calciatore determinante. Matutti sono concordi nel porsi questa domanda: perché la Fiorentina non si occupa definitivamente della questione del suo rinnovo? Dentro o fuori, ma almeno giungeremmo ad una conclusione. Al contrario l´incertezzanonfa altro che alimentare indiscrezioni e l´ultima è di queste ore. Racconta che Leonardo, allenatore dell´Inter, straveda per Montolivo. E´ vero, dei nerazzurri si parla da tanti mesi, maLeonardo non è da molto tempo su quella panchina. Dunque, un suo parere andrebbe a rafforzare una tesi già abbastanza robusta.
I NODI DELLA VICENDA - Corvino haparlato spesso di questa vicenda. Iniziò il 1 settembre, nella classica conferenza stampa di chiusura del mercato: «ConMontolivoe i suoi procuratori eravamo d´accordo su tutto prima dei Mondiali. Mi avevano chiesto il massimo, cioè un contratto di 5 anni e avevo risposto sì. Cisiamo fermati solo davanti 100mila euro di differenza. Prima chemele tirino fuori... Magari glieli darà il mio presidente...». Corvino era francamente spiazzato dal cambio di rotta dei procuratori di Montolivo, ma è altrettanto vero che la battuta sui soldi risultò un mezzo scivolone... Tanto che mesi dopoMontolivo, per spegnere le polemiche, disse: «Magari è stata una battuta riuscita male...». Chiuso lì. Si arriva al 18 febbraio scorso: «Ci siamo presi un periodo di riflessione, ma prima della fine del campionato ci incontreremo - ha detto il capitano viola -. L´aspettoeconomico è quellomenoimportante, coni Della Valle c´èunrapporto splendido,maa 26 annimipiacerebbe fare un salto di qualità e quindi chiedo una Fiorentina ogni anno più forte. Conoscendo la mia proprietà, questo avverrà sicuramente... La mia priorità resta la Fiorentina...».
LO STALLO - Siamo arrivati quasi alla fine dimarzoe inagendanonrisultano appuntamenti in vista per l´affare Montolivo. Corvino ha spiegato in più occasioni nei mesi scorsi: «I procuratori del giocatore mi hanno detto che volevano riflettere e gli ho risposto che avrei aspettato le loro riflessioni...». Il giocatore e il suo staff, forse, attendono di essere convocati. Una fase di stallo che risulta preoccupante,mache potrebbe essere risolta dal presidente dimissionario Andrea Della Valle: tornerà in carica nelprossimo maggio, quando sarà rinnovato il board della Fiorentina. Tra lui e Montolivo c´è un rapporto bello e schietto, un legame diretto.E trattandosi del capitano della squadra - un giocatore sul quale avrebbe senso investire per costruire la Viola del futuro -nonsarebbeun fatto eccezionale se a occuparsi della questione fosse in prime persona Andrea Della Valle. Corvino, certamente, non si sentirebbe scavalcato.
IPOTESI ROTTURA - Se invece le parti, malauguratamente, dovessero arrivare ad una rottura, si porrebbe il problemadella cessione. Montolivo, infatti, hail contratto in scadenza nel giugno 2012: se fosse venduto durante la prossima estate, la società potrebbe prendere qualche milione, ma non sicuramente una cifra pingue, visto che appena 12 mesi dopo il giocatore si potreebbe liberare a zero euro.Nonsarebbe, quindi, un grande affare per la società viola.Econoscendo l´orgoglio dei fratelli Della Valle, non sarebbe da escludereanche una soluzionead effetto: portare a scadenza il capitano costringendolo a restare un altro anno a Firenze... Una soluzione che cozzerebbe con le strategie di Corvino, diesse per dovere sempre pronto a fare cassa. Mala storia viola ha precedenti illustri, quando a giocare la gara decisiva è stato l´orgoglio dei Della Valle: nell´estate 2006, in piena bufera calciopoli, Mister Tod´s rispedì al mittente, l´offerta di Moratti per Toni. Erano 25 milioni... Due anni fu la Roma a essere respinta con 20 milioni in mano per Mutu...
ARTICOLO 17 - Questa è la norma: permette a un calciatore con un contratto di durata superiore ai tre anni di svincolarsi al termine del terzo anno oppure, se ha più di 28 anni, di svincolarsi dopo appena due anni. I "paletti" sono tre: bisogna rescindere entro quindici giorni dall´ultima partita giocata, non ci si può trasferire in una squadra dello stesso paese nei successivi12mesi, bisogna pagareunindennizzo al club calcolato in base allo stipendio percepito dal giocatore, agli anni di militanza, alla sua età. Montolivo ci rientrerebbe in pieno, ma è un professionista dai valori etici,nonsi avvarrebbe mai di questa possibilità per il rapporto che c´è tra lui e la proprietà viola.

Mario Tenerani - Il Giornale della Toscana

Fonte: violanews.com



Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio


Ascolta i nostri programmi in streaming!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio