29 Settembre 2020
News

Rossi: ´´I DV sono i primi a soffrire per questo momento´´

20-12-2011 07:30 - Redazione sportiva
Vigilia del derby toscano Siena-Fiorentina, nella sala stampa "Manuela Righini" ecco il tecnico viola Delio Rossi. Queste le sue parole: "Il calcio scommesse? In questi due giorni ho visto tutte le partite che riguardano la Fiorentina, non ne sapevo niente. Tutte queste situazioni minano il nostro ambiente, io sono per la cultura dell´esempio e questa la devono dare gli addetti ai lavori. Devi essere sempre un esempio, sia in campo che fuori dal campo. Sono cose che fanno male al calcio. Non voglio accanirmi con Doni, mi dispiace. Io non ho mai giocato, nemmeno una schedina... Un addetto ai lavori non deve scommettere. Il dopo Fiorentina-Atalanta? È chiaro che ci sono stati luci ed ombre, devo dire che per 50 minuti ho visto una discreta Fiorentina. Ho visto una squadra ordinata, devo ripartire da quei 50 minuti, dobbiamo ripartire da lì. Sulla contestazione mi sono già espresso, chi paga ha sempre ragione, però finchè si gioca si deve sempre stare vicino alla squadra. Io starei sempre vicino alla squadra, ma capisco i tifosi. Per me è sempre l´ ultima partita di campionato, per me sono tutte sfide decisive. Ho parlato con la società, la società è molto presente, specialmente nella figura dei Della Valle: loro sono i primi che soffrono per questa situazione, non vedo un disimpegno, mi sembra esattamente il contrario. Voglio rilanciare, un ciclo vincente è finito, si deve iniziare nuovamente. Nei confronti della gente devi essere sincero e limpido da questo punto di vista. Onestamente non credo di esser stato preso per gestire una situazione di transizione. Nel momento in cui vai in campo e fai delle scelte, il campo non ti premia, gli assenti hanno sempre ragione. Felipe e Marchionni non sono scarsi, semplicemente avevano una situazione più complicata, rispetto agli altri. Dobbiamo parlare di quelli che giocano. Conosco la gente, la gente si esalta per due cose: o per una scivolata, o per una grande giocata, tutto questo è normale. Entriamo poi nel discorso delle motivazioni di un calciatore, preferirei avere giocatori sempre motivati al massimo, però il mio compito è anche questo, anche se non posso cambiare il carattere di alcuni calciatori. Stiamo individuando chi è un giocatore da Fiorentina. In questo periodo sto facendo valutazioni, ho un´idea adesso. Posso intervenire dal punto di vista fisico solo in questo periodo, poi i sindacati dicono che i calciatori hanno diritto a 7 giorni continuativi di ferie. Non posso prescindere in questo momento da un centrocampo a 3, a Milano non avevo 3 centrocampisti centrali e così ho preparato un 4-4-2 ma i risultati non sono stati eccezionali; a livello di trequartisti, forse solo Lazzari conosce questo ruolo. È bastato far giocare un giocatore da centro-destra a centro-sinistra, per sentire che era fuori ruolo (il riferimento è a Jovetic ndi). Posso incidere solo con il lavoro, non basta fare il discorso nello spogliatoio: lavorando otterrò qualcosa prima o poi, se non lavoro non avremo risultati. Le riflessioni di Behrami e Pasqual sulla salvezza? Noi dobbiamo valutare la realtà, questo è giusto, sono d´accordo. Montolivo dovrebbe essere recupeato, su Salifu c´è qualche problema. In pochi minuti può cambiare un giudizio, se fosse arrivata la vittoria dell´Atalanta non avremmo parlato di salvezza, avremmo parlato più di Salifu e Nastasic, dalle loro buone prestazioni. Jovetic? Giocherà, non farà il terzino. La posizione la vedremo domani. Un professionista ha solo un modo per dimostrare il nostro valore, tutto il resto è filosofia. Altri giovani? Se inserisco un regazzo vuol dire che ci credo, ci sono altri giovani interessanti ma non solo loro che devono risolvere i problemi. Un ragazzo deve essere qualcosa in più. Mangia? (Ride) Succede tutto oggi, Mangia non lo conosco ma posso dire che mi dispiace. Siamo una casta... Zamparini? Se ho un progetto e penso di avere un buon progetto, lo devo affidare a chi penso sia in grado di poter condurre la squadra: è la strategia che fa il risultato, molto spesso capita l´opposto. In Italia se resti per due anni sulla panchina, ti fanno una festa, ad esempio in Inghilterra è tutto diverso. Boruc? Il portiere è un r uolo molto delicato, non si valuta in una partita o due, lo valutiamo nell´arco di un periodo. In questo ruolo ci deve essere una gerarchia e il periodo di valutazione è più lungo rispetto agli altri giocatori. Non valuto un ragazzo da un errore, è un ruolo delicato. Se in futuro cambia la gerarchia, vuole dire che l´altro portiere giocherà diverse gare e non sarà valutato da un singolo episodio. Infine volevo fare gli auguri di buon Natale a tutti...".

Niccolò Gramigni

Fonte: violanews.com



Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio


Ascolta i nostri programmi in streaming!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio