18 Settembre 2020
News

Tutte le dichiarazioni del post partita

18-01-2010 - Redazione sportiva
FIORENTINA

Cesare Prandelli: "Abbiamo concesso un tempo, senza ritmo e senza intensità. nella ripresa abbiamo fatto una grande partita ma non è bastata a ribaltare un risultato. E´ stato un approccio sbagliato, forse dovuto anche agli elogi per le ultime 3 vittorie consecutive. Siamo in emergenza ma in queste condizioni abbiamo mantenuto ordine e aggressività in altre partite, siamo mancati mentalmente per 45´. I singoli? Santana è stato esemplare. Rosa corta? Ci sono dei momenti in una stagione che puoi avere un´emergenza, ma con i nuovi arrivi del mercato sono convinto che saremo competitivi e potremo recuperare posizioni. Non so se arriverà Bolatti ma credo completeremo la rosa a centrocampo
Dai primi palloni giocati abbiamo capito che avevamo poco ordine e poca aggressività e quando questo capita diventa difficile accendere l´interruttore della concentrazione. Avevo detto ieri che questa era una delle partite più importanti, non è una questione fisica né tattica visto il secondo tempo per cui il rammarico è quello di non essere scesi in campo con la giusta determinazione, purtroppo a volte capita. Sono comunque convinto che non succederà più. Il problema è quando giochi il giovedì, ci ricordiamo l´anno della Uefa che giocando così ravvicinati alla domenica poi paghi qualcosa. Era la prima volta che giocava Gamberini accanto a Felipe e Montolivo con Santana, ma nell´emergenza bisogna accettare certe situazioni. Abbiamo potenzialmente margini enormi. Eravamo in emergenza anche in panchina, Jorgensen nel riscaldamento non mi ha dato grandi garanzie, ieri si è fatto male anche Babacar e quindi in avanti non avevamo alternative. E´ una sconfitta pesante perchè ci tenevo a dare continuità e una vittoria ci avrebbe regalato una posizione di classifica importante. Non c´è niente di sorprendente nei risultati di questi tempi, ci sono tante squadre che stanno facendo bene e chi non ha impegni infrasettimanali è avvantaggiato. Bolatti? In questo momento non c´è niente ufficiale e quindi non si può fare commenti ma se c´è una trattativa evidentemente c´è stato il mio benestare".

Riccardo Montolivo: "Vorrei partire con i complimenti a Viviano perchè ha parato veramente l´impossibile. Nel primo tempo abbiamo regalato troppo e poi nel secondo tempo rimediare era dura; non è stato un problema fisico perchè nel secondo tempo abbiamo corso di più. Forse è stato sbagliato l´approccio, è un grosso rammarico".

Adrian Mutu: "Oggi purtroppo non è bastato il mio gol, ci voleva più di un gol. Abbiamo cominciato male, regalando due gol al Bologna, poi nel secondo tempo li abbiamo schiacciati peccato che la palla non voleva entrare. Rimontare è sempre difficile, dobbiamo eliminare questi errori. Penso che oggi la troppa fiducia nei propri mezzi c´abbia fatto male; pensare di vincere prima di giocare è sbagliato per una squadra che vuole arrivare in Champions".

BOLOGNA

Franco Colomba, tecnico del Bologna: "Il calcio è questo, tante volte uno pensa a risparmiare energie per le partite successive, invece devi provarci e devi credere in quello che fai, perchè può succedere di vincere a Firenze, su un campo più che difficile. Doppio valore a questa vittoria, la Fiorentina nella ripresa ha mostrato la sua forza chiudendoci nella nostra metà campo ma noi siamo stati bravi a stringere i denti. Adesso contro l´Atalanta è sarà una gara importantissima per noi, servirà un´altra grande gara. Quando vinciamo il nostro rito è ritrovarci in gruppo a centrocampo. Gimenez? Lo vedo progredire e l´ho messo dentro e ha dimostrato di potere fare bene, l´ho tolto quando non ne aveva più. Ho avuto qualche altro problemino, come Guana che ho dovuto togliere. I cambi ci hanno dato una mano, Buscé a destra ha lottato contro un grande Vargas, Mudingayi e Zalayeta hanno fatto il loro. Viviano? E´ un ragazzo che trasmette serenità, deve ancora crescere ma sono sicuro che lo sta facendo nella maniera giusta. Il calcio porta a cambiare opinione velocemente, io sono stato stupido per tutta la settimana e adesso sono diventato intelligente. Questa vittoria è una grande soddisfazione, in tanti anni di calcio avevo fatto un paio di punti qui a Firenze sia da giocatore che da allenatore, oggi ne sono arrivati 3 tutti insieme. Voglio dedicare questa vittoria a un grande tifoso del Bologna, il mio portiere che è scomparso in settimana. Prandelli per me è il top, in questi anni la sua Fiorentina è la squadra che mi ha più entusiasmato".

Henry Gimenez: "E´ importante questo risultato per la squadra, stiamo lavorando molto, e la situazione nostra non è brillante. Venivamo a giocarci questa gara contro un avversario importante e siamo contenti di aver strappato i tre punti. Il primo tempo è stato ottimo, poi nel secondo tempo Viviano ha salvato il risultato".

Daniele Portanova: "Abbiamo fatto un primo tempo perfetto perchè abbiamo concretizzato le occasioni create e nel secondo abbiamo mantenuto ciò che avevamo costruito. Dopo il vantaggio di due gol è normale che subisci, avevamo corso e speso tanto e contro campioni come quelli viola ci sta".

Marco Di Vaio: "Abbiamo giocato come dovremmo fare tutte le domeniche. Abbiamo fatto una grossa prestazione ed abbiao avuto anche un pizzico di fortuna. In questa partita abbiamo cambiato qualche giocatore, siamo uin gruppo di elementi validi, e chiunque giochi non sentiamo la differenza. Adesso guardiamo al futuro in maniera più positiva".

Emiliano Viviano: "Se ci crediamo possiamo fare del male a tutti, ovviamente la Fiorentina era sotto tono perchè la qualità tra le squadre è differente e noi siamo stati bravi a sfruttare le loro mancanze. Mi ha fatto piacere lo striscione della curva, sono molto contento. Mi son arrivati tanti sms, soprattutto tante ´infamate´. Siamo stati bravi a mantenere il pareggio, e per noi era oro riuscire a fare risultato qui".

Gaby Mudingayi: "Siamo scesi in campo consapevoli che era una partita importante per noi, dove c´erano in palio punti pesanti e ce l´abbiamo messa tutta per riuscire a portare a casa la vittoria. La Fiorentina ha sofferto a centrocampo ed ha avuto un Santana che ha sofferto più delle altre volte. Forse è mancato un po´ lui e per questo la Fiorentina non è riuscita a girare molto bene. Viviano? Da quando è arrivato, sta facendo molto bene ed è un ottimo professionista. Sapevamo che per lui era una partita non semplice, non è un mistero che lui è di Firenze ed è tifoso della Fiorentina".


Fonte: violanews.com



Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio


Ascolta i nostri programmi in streaming!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Blu Toscana e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioblutoscana.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Blu S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: info@radioblutoscana.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio