Jovetic: ´´L´infortunio mi ha cresciuto, voglio giocare´´

28-04-2011 09:03 -

Sul Corriere Fiorentino di oggi troviamo un´intervista esclusiva a Stevan Jovetic che tra poche ore saprà dal professor Boenisch quando potrà tornare in campo. "Io mi sento a posto. Adesso devo solo aspettare cosa dirà il dottore, ma sono molto fiducioso. Sono felice, mi sono tolto un peso" dice Jo-Jo. (...)

Jovetic parla anche di Mihajlovic: "Giusta la conferma di Mihajlovic? Assolutamente sì, soprattutto perché la squadra con lui è contenta. Ha creato un bel rapporto con i giocatori. Siamo solo all´inizio di un percorso, ci vuole tempo. So quanta stima Mihajlovic ha di me. Anche quando era allenatore del Catania ha sempre speso belle parole nei miei confronti. Il mio unico modo per ripagare la sua fiducia è il campo. Tornare più forte di prima e segnare tanti gol la prossima stagione. Sento la fiducia della società e io so quello che posso dare. Sapere che la Fiorentina mi ritiene così importante è motivo di grande orgoglio. Posso fare grandi cose".
"In questo infortunio c´è un lato positivo, sono cresciuto tanto mentalmente. Adesso sono molto più sicuro dime. Solo io so quanto ho sofferto in questi mesi. e la voglia che ho dentro di tornare alla grande. Prima ero un ragazzo, adesso torno come uomo. Mi sento più completo, più giocatore..."

(...)

Il nuovo ciclo? Jovetic: "Intanto spero ancora di poter rientrare per questo finale di stagione, anche se tutto dipende da quello che mi dirà il medico visto che non voglio assolutamente rischiare. Per quanto riguarda il futuro credo che sia giusto iniziare un nuovo ciclo e puntare su un mix di giovani e giocatori d´esperienza. Montolivo? Io spero che resti con noi. È il nostro capitano. Giocare con lui è bellissimo".

Fonte: violanews.com