Prandelli: ´´Ci aspetta la gara più importante della stagione´´

06-03-2010 -

Ancora mister Prandelli, in sala stampa: "Sugli episodi possiamo parlare per ore, poi non risolvere niente. L´importante è che la squadra non perda la forza di volontà e si senta vittima. Il primo tempo lo abbiamo fatto molto bene, sul secondo tempo ci siamo adattati a un ritmo basso e ogni tanto abbiamo commesso qualche amnesia. Il lavoro di questi anni di cercare i tre punti sempre, anche difendendo il risultato, oggi non si è visto. Da domani voltiamo pagina: dobbiamo lavorare sul primo tempo. Dal punto di vista psicologico sappiamo che con il Bayern è la partita della stagione e arriveremo pronti. Quando la squadra sfruttava la profondità c´era Mutu che andava a conclusione, ora invece i ragazzi devono ancora imparare. La sostituzione di Vargas? Purtroppo Juan ci ha dato disponibilità, ma ha accusato dei problemi e non avendo esterni non potevo fare altrimenti, cambiando l´assetto della squadra. Questa squadra si propone sempre, costruisce sempre, anche quando in realtà dovrebbe stare più attenta a difendere il risultato. Il Presidente ha alzato la voce, ma non cambia le cose: io non voglio sentirmi vittima, e il rimedio è la moviola. L´unico mezzo democratico per capire bene l´azione. Abbiamo due partite importantissime e vogliamo arrivare mentalmente pronti. I tifosi delle squadre coon questi errori smetteranno di sognare".

Chiara Baglioni

Fonte: violanews.com