Amauri: ´´Fiorentina, io ti saprò convincere´´

24-01-2012 07:55 -

Sul Corriere dello Sport-Stadio troviamo un´intervista al nuovo attaccante della Fiorentina Amauri. Riportiamo uno stralcio dell´articolo realizzato da Francesca Bandinelli.

Ben arrivato Amauri. Sa che Firenze aveva iniziato ad avere paura ci avesse... ripensato?
«Mai avuto un solo dubbio, una sola incertezza. Non solo arrivo a Firenze, ma il mio sogno è quello di riuscire a convincere la società viola a scommettere su di me, oggi e anche più avanti. Non appena ci sarà una conferenza stampa della presentazione spiegherò meglio cosa intendo dire e, soprattutto, spero di riuscire a fare».
Ma quali sono stati gli impedimenti che hanno ritardato il suo arrivo?
«Lo sapete, la gravidanza di mia moglie Cynthia deve essere monitorata. Sta arrivando Mayra, la nostra piccola, l´attendiamo per il 30 di gennaio, stiamo pensando di farla nascere a Firenze. La società mi ha concesso il fine settimana scorso per sistemare alcune cose. Nessun giallo, dunque».
Come sta fisicamente? Quando pensa di potersi mettere a disposizione di Rossi?
«Sto bene, mi sono allenato e ho dentro una grandissima voglia di giocare, di rivedere il campo. Certo che una cosa è allenarsi e un´altra è la partita: mi manca il confronto in campo, la battaglia vera».
[...]

Lei avrà al fianco Jovetic, sulla carta una coppia gol molto interessante. Chi è per lei Stevan?
«Jovetic è una grande giocatore, un talento notevolissimo, un campione. Lo dico da tempo».
Chi le ricorda?
(lunga attesa) «Ogni anno Jovetic cambia, i primi tempi sembrava bravissimo ma con poca attitudine al gol. Gara dopo gara, invece, ha ribaltato il giudizio. Ora è diventato straordinario proprio quando deve metterla dentro. Anche tatticamente è in evoluzione, ti sorprende, cresce a vista d´occhio. L´ho detto: è un campione».
Lei arriva per chiudere questa stagione con i viola, aiutarli ad uscire da una situazione difficile. E poi?
«Giocherò, lotterò, dimostrerò di avere ancora tanto da dare al calcio. Farò ricredere tutti, ma soprattutto proverò a convincere la Fiorentina ad allungare il nostro rapporto. Questo è il mio punto d´arrivo».

Niccolò Gramigni

Fonte: violanews.com