Rossi: ´´Si vince con questo spirito´´

06-02-2012 07:57 -

Dopo la vittoria contro l´Udinese è arrivato in sala stampa l´allenatore della Fiorentina Delio Rossi: "Sono contento per la vittoria, per i ragazzi e per la gente di Firenze: se continuiamo con questo spirito di certo abbiamo più possibilità di vincere. Jovetic mi fa arrabbiare perché ha talento, ma ogni tanto dentro il campo si perde. Mi dice "si si ho capito" poi fa come gli pare. Con Amauri deve cambiare modo di giocare, per un certo equilibrio di squadra deve sobbarcarsi un pò di lavoro sporco. Nel primo tempo perdevamo troppe ripartenze e non riuscivo a farglielo capire: ho aspettato che facessimo gol per dirglielo e sono entrato in campo. Se prendi il secondo gol la partita va in salita, poi però abbiamo rimesso il risultato a nostro favore e ci siamo ripresi. Sono contento della vittoria e dispiaciuto della sofferenza finale, che possiamo e dobbiamo assolutamente risparmiarci. Sono arrivato qua dicendo datemi una mano: la situazione non è facile. Però ho anche detto stateci vicino, fate un atto di fede verso questi ragazzi, è sempre la squadra che trascina la gente. Io ringrazio chi è venuto oggi, tutti i tifosi presenti perché sono stati coraggiosi. Anche quando perdevamo l´atteggiamento non era negativo e non c´è niente di più bello quando la squadra li rivendica con il risultato.
Non ho fatto cambi perché la squadra stava bene, teneva bene il campo e se devo cambiare senza senso preferisco rimanere così. Lazzari sbaglia ma va sempre a cercare palle e rischia molto. Preferisco questi giocatori a quelli che si limitano al compitino senza rischiare. Andrea deve migliorare come tutti.
Ho tre difensori centrali molto bravi e molti esterni a disposizione, la squadra con questa rosa e con questo modulo viene coinvolta nel maggior numero di giocatori. Con questo sistema di gioco gli esterni sono fondamentali".


Chiara Baglioni

Fonte: violanews.com