Roma o Inter: oggi si scopre l´avversario

16-04-2012 08:26 -

Otto punti o anche meno per salvarsi, lo dice Rossi, è quell´«anche meno» che forse non basterà perché il Lecce è tarantolato e viaggia a ritmi che fanno intuire un´autostima opposta rispetto ai viola. Anche qui ci sono variabili da valutare. Le ricadute certe di Scommessopoli volteggiano con anticipazioni e rulli di interrogatori che ingolosiscono anche Novara e Cesena, già fuori gioco ma intenzionate a riguadagnare posizioni nell´ottica di penalizzazioni altrui. (...)
Oggi la Fiorentina saprà il nome del prossimo avversario di domenica (Roma fuori o Inter in casa) sapendo che il mercoledì successivo giocherà contro l´altro per recuperare la giornata rinviata per la morte di Piermario Morosini. Per giocare all´Olimpico Rossi aveva preparato una squadra a sorpresa in difesa (linea a tre con Camporese, Natali e Felipe) lasciando fuori per scelta tecnica Gamberini. Una soluzione già vista in contro la Juve (non andò benissimo) e probabilmente dettata dalla voglia di darà un´opportunità a Felipe, che è in buona forma ma per motivi vari non gioca titolare da moltissimi mesi. Lo slittamento della partita riapre i giochi e Gamberini spera dunque di riconquistare il posto da titolare. Magari insieme a Nastasic, che potrà recuperare dall´infortunio.

La Nazione

Fonte: violanews.com