Rossi: "Brutta gara, ma l´ultimo mese..."

30-04-2012 08:15 -

Nella sala stampa dell´Atleti Azzurri d´Italia ecco il tecnico della Fiorentina Delio Rossi. Queste le sue parole (raccolte da Radio Blu): "Veniamo da un mese in cui abbiamo fatto grandi prove, oggi siamo stati meno intensi rispetto ad altre volte. Abbiamo fatto meglio in altre circostanze, ma una gara non giocata bene non può cambiare giudizio dell´ultimo mese fa della Fiorentina. Un mese fa avrei messo la firma per una classifica come questa. L´Atalanta è la vera sorpresa di questo campionato, con i loro punti ottenuti sul campo c´è chi si gioca la Champions. Non sarà una squadra spettacolare, ma si è calata nella realtà che doveva vivere. Ho avuto un ottimo rapporto con la gente di Bergamo. Ljajic non aveva fatto male, l´ho tolto perché non riuscivamo ad essere incisivi, ho messo dentro Acosty che ha avuto la capacità di procurarsi il rigore. Behrami? È un giocatore particolare, non ne abbiamo tanti nella nostra squadra, gli sta capitando di tutto. Dovrebbe essere una sublussazione alla clavicola, vedremo".

Queste le parole raccolte da violachannel.tv: "Come si digerisce la prima sconfitta del mese di aprile? Abbiamo trovato una squadra tosta. Dopo il goal non siamo stati abbastanza grintosi davanti. Mi complimento comunque con i miei ragazzi per l´impegno messo in campo. La squadra come sta? E´ dispiaciuta . Una gara storta non deve rovinare quello che di buono abbiamo fatto nelle ultime partite. Il rigore di Jovetic? Ci sta. Anche Messi e Ronaldo sbagliano. [...] Mercoledì sfida decisiva contro il Novara? La gente ci starà vicino. I tifosi hanno capito che questa è un´annata particolare".

NICCOLO´ GRAMIGNI

Fonte: violanews.com