Larrondo: "Il gol non ha cambiato niente"

08-03-2013 08:16 -

Intervenuto insieme a Ljajic al Fiorentina Store di Via dei Sette Santi, Marcelo Larrondo si è soffermato per qualche battuta con i giornalisti: "Sto lavorando tranquillo e sereno, ho fatto un gol ma non è cambiato niente, devo ancora migliorare tanto. Toni ha scherzato sul gol? Sì, Luca è un grande campione e cerco di imparare tanto da lui, ma c´è tempo anche per scherzare. Siamo concentrati per preparare al meglio la gara di domenica sera contro la Lazio che è molto importante per noi. Dobbiamo continuare così e scendere in campo tranquilli e giocando come sappiamo. La Lazio è una formazione molto tosta. Nei sei mesi alla Fiorentina voglio dare il massimo per dimostrare di essere un giocatore di grande qualità, essere alla Fiorentina è un sogno e non voglio mollare. Terzo posto? Il campionato italiano è difficile, noi dobbiamo provarci cercando di fare il meglio possibile. Abbiamo un bel gruppo, unito, che ha voglia di lavorare e che ha tanti sudamericani con cui mi sono trovato subito bene. C´è un bel clima e c´è tanta voglia di arrivare lontano".

Fonte: violanews.com