Mutu-Pune City-Fiorentina: la ricostruzione della Gazzetta

15-10-2014 09:52 -

La notizia che Violanews.com vi aveva dato in anteprima molti giorni fa (LEGGI) è ormai diventata di dominio pubblico. Adrian Mutu può tornare alla Fiorentina a gennaio. A parlarne stamattina è anche la Gazzetta dello Sport che racconta alcuni dettagli dell´intricata vicenda legata al Pune City Fc:

A Firenze passando per Pune, capoluogo di distretto indiano. O anche no, Firenze subito, senza far tappa in Asia: la Fiorentina ci pensa, a gennaio Mutu può tornare davvero. La storia: il Pune è la Fiorentina d´Oriente, un´estate fa il club viola ha stretto con gli indiani una collaborazione sportiva e commerciale. E dopo Trezeguet, ex bomber juventino che in India giocherà con il viola addosso, la Fiorentina aveva ingaggiato il suo ex numero 10. Una serie di freni burocratici ha fatto slittare la chiusura dell´affare: per il Pune/Fiorentina è la nuova federazione indiana ad aver fatto confusione. Quando Adrian (35 anni, ultima esperienza al Petrolul, Romania) ha ottenuto il visto, erano scaduti i termini per il tesseramento. In mezzo anche un altro intoppo (rinnegato): secondo la stampa romena, Mutu si sarebbe presentato ubriaco all´ambasciata indiana di Bucarest: e visto che certe formalità andavano per le lunghe, avrebbe aggiunto anche un alterco con il personale diplomatico. Versione che l´attaccante seccato ha immediatamente smentito via twitter, social utilizzato anche per ribadire il grande amore per Firenze. Resta il fatto che il contratto sottoscritto obbligherà il Pune a pagargli le mensilità previste: la Fiorentina avrebbe più volentieri ritrovato un giocatore allenato dal breve campionato indiano, ma in ogni caso...perché non pensarci comunque.

REDAZIONE

twitter @violanews

Fonte: violanews.com