Tessera del Tifoso, partenza ok. ´´In banca solo una volta´´

18-06-2010 -

La Tessera del tifoso, per ora, funziona. La sua introduzione ha prodotto e continua a produrre qualche dubbio fra i tifosi, ma i dati parlano chiaro: nei primi tre giorni in cui era possibile richiedere ´Orgoglio Viola´ nelle filiali di Banca Cr Firenze, ovvero da lunedì a mercoledì, sono stati ben 1350 i contratti sottoscritti, segno che la passione dei tifosi viola sembra già andare oltre gli eventuali disagi. D´altronde, ed è bene continuare a sottolinearlo, chi vorrà abbonarsi per la prossima stagione, o seguire la Fiorentina in trasferta nei settori ospiti, dovrà necessariamente sottoscrivere la tessera ´Orgoglio Viola´, e quindi, pur mancando ancora tre giorni all´inizio della campagna abbonamenti - la prelazione comincia lunedì 21 giugno -, in molti si sono già attrezzati andando a richiedere la tessera in banca.

Per richiedere ´Orgoglio Viola´, basta presentarsi in una filiale di Banca Cr Firenze con un documento di identità e una fototessera, dopodichè la richiesta verrà inviata alla Questura per verificare che il richiedente non sia soggetto a Daspo o ad altre misure di restrizione, o non sia stato condannato negli ultimi cinque anni per reati da stadio. Dopo 21 giorni dalla sottoscrizione (e comunque a partire dal 12 luglio), i tifosi potranno ritirare le proprie tessere nella filiale dove è stata aperta la pratica, anche se a questo proposito il presidente dell´Accvc Filippo Pucci illustra una novità importante: "Grazie alla disponibilità dell´a.d. viola Sandro Mencucci e del dottor Luciano Nebbia, direttore generale di Banca Cr Firenze, che abbiamo incontrato in varie riunioni, la procedura è stata snellita: i tifosi potranno andare in banca solo una volta, per richiedere la tessera, dopodiché, firmando una delega a noi, all´Atf, al Collettivo o alla Fiorentina, avranno la possibilità di andare a ritirarla direttamente nei quattro rispettivi punti vendita, evitando di dover tornare in filiale". Insomma, un piccolo vantaggio che potrebbe invogliare ancora di più a richiedere la tessera - che è gratis -, anche se, come sottolinea il presidente dell´Atf Walter Tanturli, " in realtà il tifoso dovrà comunque muoversi tre volte, una per andare in banca, una per fare l´abbonamento e una per ritirare la tessera, anche se forse il disagio sarà un po´ minore". Proprio riguardo all´abbonamento, la durata della procedura di consegna della tessera - che come detto è di 21 giorni - non condizionerà chi vorrà abbonarsi, perché si potrà acquistare l´abbonamento anche prima della consegna della card: a partire dal terzo giorno successivo all´apertura della pratica, basterà esibire il contratto di sottoscrizione per procedere all´acquisto. L´abbonamento sarà già automaticamente caricato sulla tessera al momento del ritiro di ´Orgoglio Viola´.

Fonte: violanews.com